Ancora musica, ma questa volta su Facebook

In biblioteca avete un’ottima collezione di CD e/o file musicali, che comprende anche un buon numero di pezzi heavy metal/trash. Vi accorgete però che gli abitanti della vostra città dediti al metallo proprio non ce la fanno a venire in biblioteca e ascoltare la loro musica preferita, né hanno troppa voglia di visitare il vostro sito Web e scaricare qualche file.

Ma. Frequentano abitualmente Facebook. E allora si accende la lampadina: mettete un annuncio a pagamento sul sito di social network più in del momento, che abbia come target tutti gli utenti della vostra città che abbiano selezionato come favorita una delle band presenti nel database di musica (anche metallara) cui la vostra biblioteca è abbonata.

In questo modo potete informare un gran numero di fan che la biblioteca è molto ben provvista di musica del loro genere preferito e che, anzi, la musica può essere ascoltata direttamente online, visto che, oltre alla collezione di CD, i dischi sono accessibili attraverso il database succitato.

Sembra una mission impossible? E’ quanto realizzato dalla Edmonton Public Library, che ha comprato un annuncio su Facebook per raggiungere tutti gli edmontonian amanti di HM che avessero indicato nel proprio profilo la preferenza per una particolare band, di cui anche la biblioteca Pubblica possiede un certo numero di dischi grazie all’abbonamento alla Naxos Music Library.

Obiettivi? “… hoping to surprise a small number of Edmontonians, who are possibly not current library users and most importantly might never think of the library for the kind of music they like (especially streamed for free). […] hoping we surprise a few people and they tell a few people.” (da una mail inviata su Web4Lib – grassetti miei)

I risultati devono ancora essere comunicati, visto che l’esperimento è in fieri proprio in questi giorni. Ma… vi sembra poco?

Tag: , , , , , , ,

4 Risposte to “Ancora musica, ma questa volta su Facebook”

  1. kagilla Says:

    Da (più o meno) appassionata di HM non posso che essere contenta. Diciamo che ormai sono più legata ai miti metallari dell’adolescenza…però lunedì scorso ero sull’aereo che da Londra mi avrebbe riportato in Italia, eravamo fermi all’inizio della pista in attesa di decollare e ci è passato accanto il jet degli Iron Maiden. Con tanto di Eddie a colori. Scusa, commento parzialmente improprio, ma l’aneddoto mi sembrava carino. Ciao!

  2. bonaria Says:

    Ciao Kagylla, commento proprissimo! Immagino che, potendo, ti saresti agganciata all’aereo degli Iron Maiden come fanno quegli apparecchi dei rifornimenti in volo… ;-)

  3. Laura DB Says:

    Guardate il nuovissimo Dada Music Movement online da ieri.
    Cosa ne pensate?

  4. bonaria Says:

    Ciao Laura, grazie della segnalazione! Non male il sito di Dada, sia per l’offerta musicale (che cresce di giorno in giorno) che per le funzionalità conversazionali. Solo, trovo scomodo poter attivare l’abbonamento solo attraverso l’operatore di telefonia mobile, e non anche attraverso pagamento su carta di credito. E poi dovrebbero aumentare la quantità di brani disponibili in MP3 per il downolad su computer. Ma credo che a questo rimedieranno presto. Grazie ancora e a presto :-)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: