2 Risposte to “BOA: tesi di dottorato e nuove funzionalità”

  1. shaitan Says:

    E pensare che da alcune parti chedono ancora le tesi di dottorato in microfiche…

    Ben fatto.

  2. bonaria Says:

    Grazie, Salva! Quando ci troviamo, mi piacerebbe parlarti meglio della procedura perché è davvero smart: prende i dati dal database delle Segreterie e, in base a dei trigger che abbiamo impostato, li riversa nel woskpace del dottorando, in BOA, andando a precompilare il record bibliografico della tesi. In questo modo non c’è bisogno di fare n data entry manuali (dottorando, Segreterie, noi etc.) e soprattutto le informazioni sono allineate, dunque anche in BOA restano quelle ufficiali e controllate delle Segreterie. Speriamo anche i dottorandi possano apprezzare la facilitazione… Grazie e a presto!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: