Websites as graphs

I siti web vi sembrano un'arida elencazione di <href>, <div>, <img> & co.? Qualcuno ha pensato a immettere un po' di colore nell'articolato codice di blog e siti. Semplicemente inserendo un indirizzo web, con HTMLGraph è possibile trasformare un sito in una elegante e colorata cornucopia.

Su Flickr potete farvi un'idea di cosa sia diventato The Geek Librarian in un universo parallelo floreale :) e, cercando il tag websitesasgraphs, rimirare tutte le produzioni artistiche generate dalle righe HTML…

Il rendering oltre che creativo è anche rigoroso; ad ogni elemento viene attribuito un colore preciso:

  • blu: links (tag A href)
  • rosso: tabelle (TABLE, TR e TD tag) verde: DIV tag
  • viola: immagini (IMG tag) giallo: forms (FORM, INPUT, TEXTAREA tags)
  • arancione: linebreaks e blockquotes (BR, P e BLOCKQUOTE tags) nero: HTML tag, il nodo principale
  • grigio: tutti gli altri tag

Una Risposta to “Websites as graphs”

  1. serena sangiorgi Says:

    Il problema fondamentale è che faccio un po’ fatica a capire a) i grafi in se e per se; b) perche’ un onesto sito web con paroline e disegnini come una volta debba traformarsi in una sorta di ideogramma… ci abbiamo messo ‘na vita a passare dal “punto-linea-punto” dell’alfabeto Morse alla trasmissione dell’immagine digitale…
    Pero’ è carino, sembra un soffione di campo…
    Il Geco perplesso

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: