Library 2.0 Innovation Bootcamp

Il Library 2.0 Innovation Bootcamp, corso di e-learning dell'ALA segnalato qualche tempo fa, procede con successo sulla strada del 2.0. Il fulcro degli argomenti trattati è la biblioteca 2.0 (il blog è presentato come un interactive, web delivered, continuing education course focusing on the implementation and implications of Library 2.0 concepts) ma ciò che risulta più sorprendente e coinvolgente (e che integra forma e contenuto nel blog) sono gli strumenti adoperati: il blog in sé, i feed, il podcasting, il tagging e tutto ciò che contribuisce a creare e alimentare comunità virtuali allargate.

Che l'idea funzioni si può constatare dalla partecipazione dei corsisti che con segnalazioni, reading list, elenchi di risorse utili e riflessioni varie, partecipano copiosi e proattivi al corso online.

Da considerare che il grande successo dipende anche dalla mole di servizi e tutorial all'avanguardia messi a disposizione dall'ALA: non ho mai visto un corso virtuale così avanzato nella scelta degli strumenti per l'apprendimento. In effetti credo che il Library 2.0 Boot Camp sia proprio il primo corso online 2.0 sia per i contenuti proposti che per i mezzi adoperati.

Qualche chicca: il tutorial per la creazione di blog, le Library 2.0 reading list – file OPML di blog segnalati per studiare la Library 2.0 (nella home page del blog, all'interno del menu di sinistra), un paper su come usare il 2.0 per le intranet e tanto altro ancora. E' una vera e propria miniera di informazioni e, ciò che è più incoraggiante, rappresenta l'esempio pratico delle potenzialità della Library 2.0 e di tutto ciò che questo concetto (/prassi/visione/applicazione) può significare per i bibliotecari…

Quando cominciamo in Italia?

2 Risposte to “Library 2.0 Innovation Bootcamp”

  1. paolo Says:

    Hai visto questo?
    http://maisonbisson.com/blog/post/11133/

    WPopac: An OPAC 2.0 Testbed
    What is WPopac? It’s an OPAC — a library catalog, for my readers outside libraries — inside the framework of WordPress, the hugely popular blog management application.

    Se lo installi e lo provi, fammi sapere come e’, ok? ;-)

  2. bonaria Says:

    Si', l'ho visto qualche tempo fa: è davvero interessantissimo.
    Mi piacerebbe installarlo – sarebbe un banco di prova anche per tutte quelle funzionalità dei nuovi opac intorno alle quali i bibliotecari si stanno interrogando.
    Ciò che mi intriga molto è che Bisson l'abbia costruito proprio con WordPress…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: