Blog o libri? Walt Crawford affronta il dilemma

E' meglio scrivere un libro o compilare un post? Nell'età della informazione on demand (e on the fly) i libri in quanto strumenti di comunicazione duraturi, possono rivelarsi ancora utili o sono destinati al viale del tramonto? E cosa è più efficace in termini di penetrazione delle idee e diffusione del pensiero: l'articolazione che solo una monografia permette o la rapida e intuitiva comunicatività dei blog?

Se lo chiede e ci argomenta su Walt Crawford che, dopo l'invernale vivisezione della library 2.0, nel numero appena pubblicato di Cites and Insights, formula un'analisi comparativa convicente (com'è suo costume recensendo da articoli e blog online – in particolare in questo caso quotando da Rachel Singer Gordon e Richard Poynder) dei due media.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: