Nasce JLIS.it, rivista italiana di LIS peer reviewed e Open Access

E’ online il primo, attesissimo numero della nuova rivista di biblioteconomia e information science, JLis.it: e-journal italiano peer reviewed e completamente open access. Il first issue si compone di diversi, interessanti articoli (immeritatamente ce n’è anche uno mio: I mashup e le biblioteche: le tecnologie dietro le quinte, ovvero la versione italiana del capitolo sulle tecnologie alla base dei mashup pubblicato nel volume Library Mashups).

JLis.it è il risultato del lavoro, della creatività e del grande impegno sull’Open Access in primis di Mauro Guerrini, presidente AIB, e dei suoi valenti collaboratori, nonché del CILEA, che ha realizzato l’infrastruttura tecnologica, usando peraltro la piattaforma per e-journal OJS, prodotto open source per la gestione delle riviste elettroniche sempre più diffuso a livello internazionale e soprattutto per le riviste OA.

JLis.it , pubblicato dall’Università di Firenze, Dipartimento di studi sul Medioevo e Rinascimento, pur appena nato, ha già ricevuto un importante riconoscimento: il “marchio” di SPARC Europe. Come evidenzia una news sul sito:

Novità: JLis.it ottiene il sigillo di SPARC Europe per l’accesso aperto

Il “sigillo” segna il rispetto di alcune condizioni importanti per l’editoria ad accesso aperto:
  1. la scelta di una licenza CC-BY,
  2. la fornitura al repertorio DOAJ dei metadati degli articoli pubblicati
Per la redazione è un primo segnale positivo a conferma della validità della strada intrapresa.

Sulla pagina delle Info, tutte le informazioni sulla policy Open Access, sul processo editoriale e sul profilo scientifico della rivista. Reputo la nascita di JLis.it un grande successo, non solo come è evidente per i bibliotecari e i ricercatori (e l’Università di Firenze) che hanno deciso di impegnarsi in una attività onerosa come quella di pubblicare una rivista (voglio sottolineare che il fatto che sia referata conferisce agli articoli un elevato spessore scientifico e ai loro autori un’alta credibilità), ma anche per la coraggiosa e condivisibile scelta di pubblicare ad accesso aperto, favorendo così la visibilità e l’impatto dei contenuti e degli autori, e marcando un significativo passo in avanti nel campo dell’editoria scientifica e accademica italiana. Insomma… davvero nel nostro panorama (e non solo) JLis.it si configura come una sfida intellettuale e politico-culturale al contempo!

Tag: , , , , ,

3 Risposte to “Nasce JLIS.it, rivista italiana di LIS peer reviewed e Open Access”

  1. carlo Says:

    Mi sembra una bellissima iniziativa; un po’ perplesso sul mettere i titoli in inglese con gli articoli in italiano. Forse meglio avere articoli in inglese con titolo inglese e abstract in italiano e articoli un italiano con titolo italiano e abstract (come appunto accade nella rivista) in inglese. Come fai a citare un articolo con il titolo in inglese, quando poi l’articolo è in italiano? Questo a parte, complimenti per la riista!

  2. marco Says:

    Credo sia solo il titolo parallelo.

    Se si vedono i titoli in inglese bisogna settare il menù sulla destra in italiano.

  3. mauro guerrini Says:

    Grazie della presentazione e dei commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: